Pesce fuor d’acqua

Così non va.

Chiusa in casa da una settimana, col timore di tornare alla vita di tutti i giorni, di rivedere le solite persone che odio.

Sto bene nel mio guscio. Troppo bene. Troppo bene per uscirne. Troppo bene per guarire. Il mondo mi fa paura e ancora di più chi lo abita.

Quanto posso durare così?

Ed è come aver dimenticato le regole. Come ci si sveglia la mattina per andare a lavoro? Come si decide cosa indossare? Come si rinuncia al cibo fuori pasto?

Sette giorni in un acquario. E da domani devo riabituarmi ad essere il solito pesce fuor d’acqua.

Annunci